Follow:
Eventi

Mamma che blog creativo: the day after!!!!

mammacheblog_SeMSi è concluso il nostro primo Mamma che blog organizzato da FattoreMamma, il primo per me e Monica e il primo come “madri” del nostro blog!

E vi rendete conto che Monica ha accettato di lasciarsi fotografare???? Guardate che è una cosa più unica che rara eh???

Sia durante l’andata in treno che durante il ritorno abbiamo parlato a “getto” di tutto quello che ci aspettavamo, di quello che abbiamo visto, sentito, provato e conosciuto durante la giornata passata alla Fonderia Napoleonica Eugenia a Milano, insieme a tantissime altre mamme (e qualche papà), con la chiara sensazione di essere entrare a far parte DAVVERO di una grande community.

Il mamma che blog è il raduno per le mamme blogger e social, in questa occasione centrato sul tema della creatività e del do-it-yourself.

La giornata si presentava ricca di appuntamenti e attività. Non solo si sarebbero svolte conversazioni tematiche(MOMTalk) su argomenti utili e di ispirazione per le mamme creative, ma in contemporanea ci sarebbero stati anche dei laboratori creativi (MOMLab) dedicati alle più diffuse e innovative attività di craft.

Noi non avevamo la minima idea di cosa aspettarci: nei giorni precedenti sul web ci siamo “sentite” con le nostre “amiche mamme blogger virtuali”, e tante di noi avevano un pò l’ansia di non riuscire a riconoscerci durante un’occasione che avrebbe permesso di dare un volto, una voce e un corpo alle icone che normalmente fissiamo quando ci scambiamo commenti sui social!!!!

Quando siamo arrivate ci siamo sentite subito a nostro agio: abbiamo notato tante mamme che già si conoscevano, che avevano già avuto esperienza di eventi di questo genere e che formavano i gruppetti di rito per scambiare quattro chiacchiere e aggiornarsi rispetto alla vita del proprio blog e magari dei propri figli. Noi abbiamo osservato con la sensazione di trovarci in qualcosa di cui conoscevamo i contorni, ma non le sfumature, con la speranza che quella giornata avrebbe forse permesso di rendere più chiaro il disegno complessivo.

Ecco, ma quali erano gli obiettivi miei e di Monica nel partecipare a questo evento? Ce lo domandiamo e ce lo rispondiamo pure…

Sara: Uno dei miei obiettivi era però anche conoscere le mamme con cui quotidianamente parlo. Sapevo che alcune di loro non avrebbero potuto partecipare perchè lontane o impossibilitate, ma altre mi avevano confermato la loro presenza: tutto era riconoscerle!!!! Le prime due conferenze della giornata le ho passate un pò con gli occhi puntati sullo sc2014-11-29-10.48.34hermo, un pò sulla platea per individuare volti “amici”.

Ma non c’era trippa per gatti! Così ho dato io un indizio alle ragazze per farmi riconoscere, siccome i miei pantaloni non passano inosservati solitamente…..

 E infatti i primi risultati sono arrivati: ho incontrato Barbara, Antonella, Azzurra, Silvia. Ho visto in giro anche altre mamme e con altre mi sono scritta senza riuscire a conoscerle! Tuttavia è stato veramente molto bello. Come dicevano anche alcuni blogger esperti durante i vari incontri, quando si scrivono i post possono emergere le personalità e i caratteri di chi scrive ed è giusto che il post rispecchi la “vera natura” del blogger. Quando parlavo con le “amiche blogger” in effetti dentro di me risuonavano i loro post, il loro stile narrativo, l’ironia di alcune nel trattare gli argomenti e questo ha completato l’identità che avevo iniziato a tratteggiare di loro.

Cosa mi ha incantato di più? Certamente Camilla Ronzullo, in arte Zelda was a writer, perchè nella sua naturale stravaganza mi sono sentita accomunata da una grandissima passione nel sentire e nel fare.

Monica: I miei obbiettivi…mmm direi imparare imparare imparare, avrei voluto ascoltare tutto e partecipare a tutti i laboratori ma non avendo ancora il dono dell’ubiquità (anche se come mamma mi sto attrezzando) ho deciso di concentrarmi soprattutto sulle “conferenze” e di partecipare ad un solo laboratorio, così ho scelto quello che trattava l’argomento più nuovo per me: presepe in amigurumi!! Carla è stata gentilissima e davvero molto paziente, così adesso ho il bambinello e qualche dritta in più per creare con l’uncinetto. Guardate il presepe che ha creato, l’asinello e la pecorella sono le mie preferite!!

 imageimage

Cosa mi ha incantata di più? L’atmosfera: mi sono sentita a casa tra amiche, come nella pausa the tanto sognata da piccola, ma che raramente mi concedo! Nonostante fossimo in tante (ricordate che odio la folla e per me folla è dalle tre persone in su?!?) l’ambiente intimo e raccolto mi ha rassicurato e accolto.

Adesso che abbiamo fatto la prima esperienza e sappiamo cosa ci aspetta, siamo pronte al prossimo!!

RAGAZZE ARRIVIAMO!!

ascoltamicongliocchi a mammacheblogcreativo

Eccoci!! 😉

Share:
Previous Post Next Post

You may also like

15 Comments

  • Reply Prossimavoltamamma

    Ma mi sa che l’anno prossimo vengo anch’io! Ma secondo voi si va per far crescere il blog, o si va quando il blog è cresciuto almeno un po?

    Dicembre 1, 2014 at 4:40 pm
    • Reply monica

      Ci hanno detto che quello di maggio è molto bello!
      Secondo me ti serve per avere tanti spunti e consigli, indipendentemente da quante visite ha il tuo blog, e conoscere altre blogger è sempre bello.
      Naturalmente se ci vai dovremo studiare segno di riconoscimento, che è difficile riconoscersi, anche con i pantaloni di Sara 😉

      Dicembre 1, 2014 at 4:45 pm
      • Reply sarinamrg

        Esatto!!!! X fortuna avevo quei pantaloni e li ho postati così almeno qualcuna mi ha riconosciuta sennò era anonimato più assoluto 🙂 🙂

        Dicembre 3, 2014 at 1:17 pm
  • Reply Antonella

    E’ bello partecipare anche se il blog è agli inizi….è un’esperienza che vi carica sicuramente! I pantaloni di Sara sono stati utili 😉

    Dicembre 1, 2014 at 5:27 pm
    • Reply sarinamrg

      Esatto Antonella!!! Mi sa che dovrò rifarmi il guardaroba x avere sempre un elemento identificativo di spicco!!!!! O magari la prossima volta mi consigli delle scarpe che non possono passare inosservate… 😉

      Dicembre 3, 2014 at 1:19 pm
  • Reply Due volte Mamma

    La prossima volta però dobbiamo passare un po’ più tempo assieme!

    Dicembre 2, 2014 at 6:16 pm
    • Reply monica

      concordo!! siamo sempre di corsa, un momento per chiacchierare ci vuole, soprattutto ci si trova così bene insieme! 🙂

      Dicembre 2, 2014 at 6:30 pm
      • Reply sarinamrg

        Dai Monica, così superi il tuo concetto ‘trino’ di folla e ti superi con un gruppo di almeno 10!!!!!

        Dicembre 3, 2014 at 1:21 pm
        • Reply monica

          se l’ambiente e la folla è quella penso sarà facile 😉

          Dicembre 3, 2014 at 1:37 pm
    • Reply sarinamrg

      Esatto!!!! Prenotiamoci un divanetto tutto per noi!!!!!

      Dicembre 3, 2014 at 1:20 pm
  • Reply mammaalcubo

    Al prossimo dobbiamo trovarci, eravamo così tante!!!

    Dicembre 5, 2014 at 3:28 pm
    • Reply sarinamrg

      Ma infatti!!!! Allora la prossima volta ci organizziamo bene e ci diamo appuntamento in un certo punto, oppure tutte con un segno distintivo, che a furia di sbirciare nei cartellini appesi al collo delle mamme mi avranno preso per una stalker!!!!!!

      Dicembre 6, 2014 at 9:17 pm
  • Reply Catty

    Incredibile… La Monica in foto e pure su una “bacheca” pubblica come un blog…

    Se vuoi io ho ancora da qualche parte un pio di scatti (ovviamente rubati) da prestarti…

    A parte gli scherzi complimenti a tutte e due, tanto di cappello per l’impegno che ci mettete…

    PS: ottima la torta ricotta e arance di https://ascoltamicongliocchi.wordpress.com/2015/02/24/torta-di-arance-e-ricotta/

    Marzo 1, 2015 at 9:05 pm
    • Reply sarinamrg

      Catty in effetti ho penato un pò per questo scatto! Grazie per il sostegno e per apprezzare le nostre ricette!!ma tua moglie è un’ottima cuoca e sa fare sicuramente cose ancora più deliziose!!!conta che poi è una mia cara amica e il gioco è fatto!!!;-)

      Marzo 1, 2015 at 9:20 pm
    • Reply monica

      sei fortunato che ti ha visto prima Sara, o ti avrei bannato di sicuro 😉
      ma non puoi divulgare le nostre foto compromettenti 😮

      Marzo 3, 2015 at 5:18 pm

    Leave a Reply

    Commenti recenti