SentiChiParla: il cappellino delle Stars

Il cappellino delle Stars

Oggi, nello spazio SentiChiParla, ci è venuta a trovare Annalisa, una bimba di 8 anni, che ci regala la storia del suo capo di abbigliamento preferito. Ci è piaciuto molto questo racconto, perchè fa pensare come anche dietro ad un semplice oggetto si possa nascondere, grazie alla fantasia dei bambini, un mondo pieno di fantasia, a tratti commovente. A volte, anche poche righe, possono far sorridere o possono far piangere… (in questo caso è mia figlia e io potevo non commuovermi???)

Ecco cosa ci scrive…

Un anno fa la mamma mi ha regalato un cappellino di colore bianco e grigio con i brillantini davanti e la scritta “Star” che significa stella. L’ho comprato in un negozio che si chiama OVS, insieme alla mamma. Quando l’ho visto ho detto: “Wow!!! ” da quanto mi piaceva. Ho dovuto regolare la misura adatta a me tante volte, ma dopo finalmente l’ho trovata. Ha una forma a cupola bassa con la visiera. Quando l’ho annusato un attimo aveva quell’odore tipico di nuovo.

Era sia morbido sia un po’ ruvido. Non lo uso quasi mai perché ho paura di perderlo; lo indosso solo quando fa molto caldo o quando vado in gita. Ci sono così affezionata perché la scritta “Star” è come se mi desse energia.

Quando sono andata in gita, una volta la mia amica migliore lo ha notato e mi ha detto che stavo benissimo; invece un’altra mia amica mi ha  chiesto se era nuovo, anzi praticamente tutte le mie compagne mi hanno chiesto se era nuovo.

L’ho indossato anche quando sono andata dalla nonna e lei è stata l’unica che mi ha detto che ero bellissima, che mi ha chiesto dove lo avevo acquistato e che ha chiamato il nonno per farglielo vedere.

Annalisa

Rispondi