Scegliere le parole

Alla mia età non si è più considerati soltanto figli, perchè si è un po’ nella terra di nessuno, in quella in cui pochissime persone ti chiamano signorina, e sono invece molti di più quelli che usano l’appellativo signora. Signora fa parecchio capelli bianco/grigi, borsetta a braccio, occhialini sul naso, …

Alloggiare in un Albergo diffuso

Il concetto di Albergo diffuso ci viene raccontato direttamente dai due giovani gestori del luogo che abbiamo scelto assolutamente casualmente, per le 30 ore “childrenfree” che ci siamo regalati per l’anniversario di nozze: Albergo diffuso di Torre Soca (a Lovere sul lago d’Iseo). E devo dire che è stata una …

Ho 44 anni e sono un cacomela

E’ risaputo che la fine dell’anno è spesso un momento dedicato ai bilanci, a fare un check di quello che è stato l’anno trascorso e a pensare ai buoni propositi per l’anno che verrà. E’ un momento in cui si tirano le somme. Anche il compleanno è un giorno nel …

Adolescenza e amicizia del cuore

Ripercorro con il pensiero e frugando tra le immagini vive dei miei ricordi, la mia infanzia e la mia adolescenza, a volte a caso senza un motivo particolare, senza qualcosa che mi induca a scartabellare nel mio passato. In altri casi invece grazie ai miei figli che crescendo si trovano …

Obiettivo runner…raggiunto!

Runner….che parolona! Non mi sono mai definita una runner, perchè ho sempre considerato questa parola troppo pretenziosa, troppo importante per me, che ho iniziato a correre più per amicizia che per passione, più per convincimento (altrui) che per libera scelta! Quando gli amici mi vedevano macinare chilometri camminando a piedi …