Follow:
Monthly Archives

Luglio 2014

    Creatività

    In un bel pomeriggio…

    gessi fatti in casa

    gessetti sul disegno della piccola Caterina, perché anche lei ha creato con le tempere

    Qualche bel pomeriggio di sole c’è stato in questa estate autunnale, così abbiamo deciso di sporcare un po’ la tavola del giardino per creare dei bei gessetti colorati!!

    E’ un’attività carica che ai bimbi piace un sacco, dà molte soddisfazioni e che permette di utilizzare i gessetti in molti modi diversi.

    Noi li useremo per creare dei fantastici murales o scrivere sulla lavagnetta della cucina, oppure per fare dei bei quadretti in stile marinaro: infatti abbiamo scelto stampini adatti, e poi con i gessetti rimasti coloreremo della sabbia o del sale per fare le bottigliette di sabbia. Si possono fare anche i gessetti profumati, da appendere in casa o negli armadi.
    Read more

    Share:
    Educazione

    Lo spray magico

    spray magicoC”era una volta un bel bambino tranquillo, che andava a dormire felice tutte le sere dopo la favola e la buona notte. Un giorno questo bimbo iniziò a non volere più spegnere la luce della camera, a chiamare spesso la mamma durante la notte e ad alzarsi sempre più spesso con mille scuse.

    Vi sembra una storia già sentita??

    Eh sì, direi che prima o poi capita a tutti i bimbi (ai miei 3 sicuramente, adesso è il turno della piccola) che ad un certo punto, senza un motivo apparente, abbiano paura del buio collegato all’addormentarsi, che può essere percepito come un abbandono. Ho visto che è spesso legato al “diventare grandi”. Prenderli in giro o cercare di spiegare che è una paura senza senso credo non porti a risultati, se non quello di mortificarli. Così una volta appurato che non ci sono disagi di fondo, ho elaborato la mia strategia!!

    Read more

    Share:
    Creatività, Educazione

    Era un giorno buio e tempestoso..

    Questa estate ci ha riservato un tempo non proprio bello e a forza di rimanere in il mare in bottiglia
    casa anche i giochi più interessanti diventavano noiosi, così ho pensato di portare il mare in una bottiglia, tanto per ricordare le belle giornate trascorse in Sardegna.

    In realtà le varianti sono moltissime, vi mostro come abbiamo fatto noi!!

    Read more

    Share:
    Educazione, Esperienze

    Quantità VS qualità?

    2014-07-18 12.12.43Il tema  della quantità di tempo da dedicare ai bimbi VS la qualità del tempo da passare con loro è un tema di cui si sente spesso parlare e per il quale credo che ognuno abbia il suo punto di vista e le proprie convinzioni. Siccome, però, noi ancora non abbiamo detto la nostra, dedichiamo all’argomento un post!!!! 🙂

    Read more

    Share:
    Creatività

    InventaStorie

    In questo periodo dell’anno il tempo a disposizione dei bimbi cresce in misura esponenziale:2013-12-31 14.34.07 le scuole sono finite o stanno per finire (se penso alle scuole dell’infanzia), le attività pomeridiane hanno subito una battuta di arresto, i campi estivi sono terminati…insomma bisogna inventarsi qualcosa da proporre ai nostri bambini!!!!

    In questo post vi suggerisco un’idea che non ho inventato dal nulla, ma che mi ha dato un libraio di una bellissima libreria di Bagno Vignone (una libreria da sogno!!!! guardate che bella..mi sono subito innamorata…della libreria ovviamente!!!!).

    Read more

    Share:
    Educazione

    Urlare per farsi ascoltare??

    Sono in traghetto, nell’area giochi per bambini, dove fa da padrone un gioco gonfiabile a labirinto, con al centro una piccola vasca con le palline colorate.palline
    Di fianco al suo ingresso il cartello delle “regole”, naturalmente ignorato completamente (anche se questo è un altro discorso..). Vedi bimbi di 3 anni travolti da altri grandi e grossi, o feroci battaglie di palline scagliate ovunque.. Ad un certo punto vedo mia figlia, di 3 anni, fermarsi e fissare una nonna elegante in completo pastello che non smette di correre su e giù urlando ad una combricola di giovanotti, che nel frattempo non smettono di rincorrersi, saltarsi addosso e sbraitare, ignorando del tutto le suppliche della signora. La scena era abbastanza surreale e comica, ma quante volte capita a me la stessa cosa?

    Cosa avrei fatto io?

    Read more

    Share:
    Educazione

    Accogliere un disagio

    Vi è mai capitato di raccontare ad un’amica o ad un amico un comportamento di vostro figlio, lamentando dei vari capricci, 2014-06-30-18.16.42dell’atteggiamento incomprensibilmente polemico, aggressivo o violento, o delle marachelle che da un po’ di tempo a questa parte mette in atto?

    E vi è mai capitato di rispondere alla domanda : “Ma è cambiato qualcosa in questo periodo in casa o a scuola, o dai nonni, dai parenti in generale?” con un risoluto “Non è cambiato niente, tutto uguale!!!”???

    A volte se noi non riconosciamo un cambiamento, non è scontato sia così anche per un bambino.

    Read more

    Share: