Uno scrapbook per imparare la protezione della pelle

skinTeamDigitalCaterinaAmo fare le foto (farle, non farmele fare 😉 ) e amo creare dei libri con le immagini più belle da poter regalare alle nonne e alle bisnonne: dopotutto quale regalo più bello che avere i propri nipoti sempre vicino e poterli mostrare alle amiche con orgoglio!???
Ecco perché quando ho scoperto questa iniziativa sono andata subito a curiosare!

Di quale iniziativa parlo?

Dello scrapbook che ha preparato bionike, da leggere e completare con le foto delle proprie vacanze. E non è solo questo, grazie a una storia divertente insegna ai bimbi l’importanza di proteggere la pelle dal sole, tema che mi sta molto a cuore. E per farlo bionike ha anche realizzato un progetto che ha coinvolto 6000 classi in 3000 scuole d’infanzia e naturalmente per tutti coloro che vogliono leggere una fantastica storia, realizzata da Annalisa Strada, per giocare con tanti simpatici animaletti e capire come proteggere la propria pelle.

E’ divertente, le illustrazioni sono belle e accattivanti! A Caterina sono piaciute subito!

skinTeamDigital Inizio
Ecco i simpatici protagonisti della storia!

Per compilarlo è semplice, basta accedere a questo link e seguire le istruzioni, e non è necessario completarlo tutto in un giorno, basta salvare il libro con le foto inserite e potrete aggiungere le foto negli accessi successivi, quando vorrete. Si può anche condividerlo sui propri canali social, con amici e parenti. C’è anche la possibilità di partecipare al concorso per vincere un fornitura di prodotti BioNike inviando entro il 30 settembre il proprio scrapbook: i 5 più belli verranno premiati!!

skin Team Digital BimbiCaterina coloraIo e Caterina ci siamo diverte a colorarlo e a scegliere le immagini che ple piacevano, completandolo poi che le foto delle nostre gite per far una bella sorpresa ai fratelloni. Ricordare l’estate guardando delle belle foto è stupendo, ma l’importante è che in queste foto ci siano mani sporche di sabbia, giochi d’acqua con i fratelli o passeggiate tra montagne mozzafiato, non spalle rosse o nasi con bolle!!!!

Parola d’ordine: “Protezione!!” e sicuramente anche i bimbi se ne ricorderanno dopo avere letto e compilato il loro libricino, e chissà che non riusciremo finalmente a spalmare loro la crema solare senza i lamenti di sottofondo e mentre sgusciano da tutte le parti come una saponetta sotto la doccia 😉

E allora cosa aspettate? Non vediamo l’ora di vedere i vostri, se avete voglia di condividerli con noi e ..buone vacanze a tutti!!

3 Comments

  1. Pingback: Protezione dei bambini dal sole: Skin Team Storie pelle a pelle BioNike | MammaMoglieDonna

Rispondi