Piante ed animali perduti

piante e animali perdutiE anche quest’anno ci ritroviamo ad uno degli appuntamenti preferiti dai miei figli ed ad una delle poche fiere che piace tanto anche a me: Piante ed animali perduti.

Vi avevamo già raccontato qualcosa qua, ma vi vogliamo lasciare un promemoria perchè se non avete impegni vale la pena venire a fare un giro!!

E’ un occasione imperdibile per chi ama gli animali o per chi cerca semi antichi o piante che raramente si trovano in commercio, di cui si stanno riscoprendo le qualità.

antichi mestieriCi sono anche moltissimi produttori, in grado di trasformare il frutto della nostra terra in prelibatezze imperdibili, in cima tra tutte  il Parmigiano Reggiano e l’Aceto Balsamico Tradizionale; ma ci sono prodotti tipici che provengono anche da tutte le regioni italiane. Gli stand per i buongustai sono numerosi e ricchi!!

CaprettaSe avete bambini perderete ore ad osservare mucche con vitellini, galline, pecore e capre, asinelli e chi più ne ha più ne metta!! Se avete voglia di svegliarvi all’alba c’è anche la gara di canto dei galli, ma ammetto di non aver mai avuto occasione di “sentirla”.

Da vedere sono anche le esposizioni di antichi mestieri, funghi o varietà di frutti antichi, e l’anno scorso c’era anche una sala con i bonsai, di cui mio figlio si è perdutamente innamorato.

Però devo dire che l’area dove “perdo” più tempo è quello dei giochi antichi, una sezione che da 3 anni è organizzata dai genitori della scuola di Pieve di Guastalla, dove i bambini possono toccare e usare i giochi con cui si divertivano i nostri nonni (e magari anche noi ;-)). Si passa dalla sezione travestimenti per principesse e cavalieri, con tanto di cavalli di stoffa, ai giochi da tavolo, al tiro con la fune e la corsa con i sacchi.

trecciaE per i più tranquilli ci sono anche le signore del Museo del Truciolo di Villarotta che insegnano con molta pazienza a fare la treccia: vi ricordate che ci eravamo stati??!!!!

Quindi segnatevi l’appuntamento per il fine settimana del 26 e 27 settembre a Guastalla, Reggio Emilia, siamo sicure che vi piacerà!! E in più noi ci saremo, per cui sarebbe anche una bella occasione per vedersi…anche se di gente ce ne sarà parecchia!!!!!

Se avete bisogno di informazioni potete anche visitare il sito della manifestazione.

Vi aspettiamo, so già che noi saremo in pianta stabile dai giochi con brevi escursioni dagli animali 😉


corsa dei sacchitiro della cordagiochi da tavologiochi da tavolopistapecorefirma_Monica

Rispondi