Mamma addobbiamo casa per Halloween?

Halloween: fantasmini, pipistrelli e lanterne costruiti con materiali di recuperoVi confesso un segreto, ma che rimanga tra noi: a me Halloween non piace proprio per niente!!!! Non ci vedo niente di bello in un giorno che festeggia cosa? I morti? Le streghe? I fantasmi? I pipistrelli? Già fatico a digerire il carnevale, che per lo meno è più variegato e fantasioso nella ricerca dei costumi, ma Halloween? Fosse per me direi proprio “No, grazie”. Già, fosse per me, peccato che devo farmi la domanda “Fosse per loro?” e purtroppo la risposta è esattamente quella più temuta: “Che bello Halloween!!! Mamma, possiamo addobbare la casa per Halloween???“.

 

Anche no…..ma invece….

Invece ho raggiunto un compromesso: la casa no, la cameretta….vabbé!!!! Concedetemi un plauso, perché ho forzato il mio piacere a favore del loro.

Da premettere che ove possibile viene applicata la democrazia e che in questo caso le due grandi erano coalizzate nel sostenere le loro ragioni, che Franz non entrava nella discussione perché ha paura anche della sua ombra: a quel punto io e papà eravamo l’altro braccio della bilancia per un sonoro pareggio, ma ho derogato, e le ho fatte vincere.

Halloween e addobbi
Halloween e addobbi

Guadagnando almeno 10 punti!!!! Che tanto mi giocherò al primo diniego, che in fase adolescenziale è sempre dietro l’angolo  (a proposito rimanete sintonizzati, perché è partita la quadrilogia dell’Adolescenza, con il primo post uscito dal titolo Adolescenza, qua la mano)!!!!!

 

Del resto per loro Halloween è eccitantissimo: si possono truccare di nero, possono schiumarsi, possono uscire con le amiche una volta in più, possono andare a fare “dolcetto e scherzetto” (ovviamente le piccole, perché le più grandi iniziano a considerarla una cosa out). E poi vuoi mettere il fascino del macabro, del noir, del mistero, dell’oltretomba??? (Mah, sono sempre più scettica….). L’unica cosa che mi fa piacere un tantino la festa è che ci si veste di nero e si sa che è un colore che snellisce….ma credo sia un aspetto positivo solo per noi donne!!!! 😉

ADDOBBARE PER HALLOWEEN

Ci sono tantissimi tutorial in Internet che aiutano a sviluppare la fantasia e la creatività in questo periodo dell’anno. Quindi è abbastanza semplice trovare l’ispirazione. Anche con materiali di recupero o a basso costo. Del resto questo è l’unica condizione che ho posto nel concedere loro di procedere con gli addobbi.

Le ragazze, quindi, hanno deciso di personalizzare la loro cameretta per Halloween preparando: pipistrelli su bristol nero appesi a testa in giù, fantasmini con fazzolettini di carta legati l’uno accanto all’altro con lo spago da attaccare alle pareti; lanterne con i vasetti di vetro, ricoperti di carta trasparente arancione e personalizzandoli con occhi neri e bocche raccapriccianti e sdentate, e ragnatele fatte con la carta, modello origami.

E adesso diteci un po’: i vostri figli amano Halloween? E voi? Qual è la cosa che vi piace di questa festa???? Illuminatemiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

firma_Sara

 

 

Rispondi