InventaStorie

In questo periodo dell’anno il tempo a disposizione dei bimbi cresce in misura esponenziale:2013-12-31 14.34.07 le scuole sono finite o stanno per finire (se penso alle scuole dell’infanzia), le attività pomeridiane hanno subito una battuta di arresto, i campi estivi sono terminati…insomma bisogna inventarsi qualcosa da proporre ai nostri bambini!!!!

In questo post vi suggerisco un’idea che non ho inventato dal nulla, ma che mi ha dato un libraio di una bellissima libreria di Bagno Vignone (una libreria da sogno!!!! guardate che bella..mi sono subito innamorata…della libreria ovviamente!!!!).

Il libraio mi ha fatto vedere il gioco dell’InventaFavole, un malloppetto di carte illustrate con le quali i bimbi possono 2013-12-31 14.34.00inventare storie sempre diverse, a loro piacimento, con il solo accorgimento di narrare qualcosa di inerente l’illustrazione pescata e di “attaccare” il proprio pezzo di storia in modo coerente con quanto narrato dal proprio compagno in precedenza.

Allora ho pensato: perchè non proporre ai nostri ragazzi di costruire un InventaStorie???

Chiaro che è un’attività tendenzialmente da rivolgere a bimbi scolarizzati e ovviamente anche i più grandicelli, ma io sono sempre dell’idea di non escludere bimbi più piccoli.

Si procurano dei fogli cartonati da ritagliare della grandezza voluta, si mettono a disposizione delle riviste di tutti i tipi, meglio se a colori, delle forbici, della colla, dei righelli per la progettazione della carta e…il gioco è fatto!!!!

2014-07-15-18.03.55E’ un gioco che aiuta moltissimo a tirare fuori l’aspetto creativo dei nostri figli, li aiuta a raccontare, ad esprimersi, ad inventare racconti sempre diversi e ad ascoltare il pezzetto di racconto narrato dall’amico. Inoltre è un gioco che può essere fatto anche con noi genitori, anzi: ho sperimentato che giocare con i bimbi all’InventaStorie produce molta affinità e complicità con i propri figli e stimola in loro la voglia di inventare ancora!!!

Inoltre è un bellissimo gioco-passatempo durante i viaggi!

Quindi: perchè non provare?

firma_Sara

3 Comments

Rispondi