Il CUORE del Natale

2014-11-28-10.29.22Ormai Natale è alle porte e noi siamo perennemente in ritardo sulla tabella di marcia!!! Avete presente quando appena passato il Natale ci si dice a gran voce: “Per l’anno prossimo mi metto sicuramente in preparativi per tempo!!!”, e poi si arriva sempre con l’acqua alla gola????

Ecco, quelle siamo noi!

Giusto ieri siamo andate in un centro-raccolta-materiale-di-scarto che c’è nel nostro paese per prendere giusto quelle due o tre cosucce che ci serviranno per i laboratori di Natale che faremo domenica prossima con i bimbi (promesso che vi racconteremo nel prossimo post le attività che proporremo!!!).

Siamo uscite con 4 borsone piene di roba (e poi perchè avevamo fretta di tornare dai cuccioli con il virus!!!!): sì, perchè sia io che Monica siamo le classiche persone che quando vedono qualcosa, pensano che potrebbe certamente servire per fare cose stupende, e quindi teniamo, teniamo…per tempi migliori!!!!

Ad ogni modo oggi vogliamo presentarvi un’attività semplice da fare con i bimbi, che si presta a diversi spunti interessanti:

sviluppa la concentrazione, la manualità fine, l’attesa per vedere il prodotto finito, la fantasia e l’originalità della personalizzazione

consente di addobbare casa utilizzando materiale di riciclo e di recupero, leggero, non pericoloso e di sicuro effetto.

Occorre per prima cosa prendere del filo modellabile (tipo fil di ferro) e dargli una forma come si preferisce (cuore, stellina, alberello) molto stilizzata. Si chiudono i due lembi del filo semplicemente arrotolandoli tra loro.

A questo punto si prendono delle riviste pubblicitarie come quelle che arrivano a casa o si trovano nei supermercati: si prende foglio per foglio e lo si piega per il lato lungo, in modo tale da poterlo poi separare in due (guardate le dimensioni nella foto). A questo punto si prende un bastoncino di legno lungo (i classici bastoncini da spiedini vanno bene) e si comincia ad arrotolare intorno al bastoncino un lembo del foglio, stretto stretto. Quando siete arrivati circa a copertura del bastone, sfilatelo con delicatezza, e continuate ad avvolgere il foglio fino ad arrivare alla fine, fermando l’ultimo angolo con un pò di colla.

2014-11-28-10.29.042014-11-28-10.29.14

2014-11-28-11.15.55A questo punto avrete creato la prima “cannucciadi carta. Proseguite creandone almeno altre 20.

Noterete che le cannucce dentro sono cave, e che un’estremità della cannuccia è più ampia, più larga dell’altra. Va benissimo!!!!

Ora prendete la vostra formina e cominciate ad arrotolare la prima cannuccia sul perimetro della forma, in modo stretto intorno al filo, e badando bene di iniziare l’avvolgimento della cannuccia dalla sua estremità più stretta. Quando arrivate al termine della prima cannuccia infilate l’estremità più stretta della seconda cannuccia nell’estremità più larga della prima, in modo tale da creare il prolungamento. E continuate così fino a intera copertura della forma.2014-11-28-10.29.22

Ora divertitevi a creare la multidimensionalità della forma, intrecciando nelle diagonali le cannucce, in modo tale che la figura si “bombi”.

Vedete l’effetto?

In questo caso il CUORE di Natale è stato anche “sbiancato”, colorando la carta con tempera unitamente a colla vinilica per dare una struttura un pò più “legnosa”, ma potete scegliere di lasciare il colore-rivista, oppure di abbellirlo inserendo pigne, formine di panno lenci, del verde di pino….quello che la vostra fantasia vi ispira. Mettete un bel nastrino nella parte superiore e il CUORE del Natale sarà pronto per battere!!!!!!!

Sono bellissimi da appendere in un albero grande, oppure alle finestre, o ancora come segnaposto delle feste, o da regalare…

firma_Sara  e  firma_Monica

One Comment

  1. Pingback: La pastorella « ascoltamicongliocchi

Rispondi