CookLab: torta ciocco-cocco vegana

2015-01-20-19.02.01Da un pò di tempo a questa parte sto sperimentando alcune ricette di cucina vegana, non tanto perchè mi sia convertita a questa filosofia (sono già vegetariana ed è sufficiente per chi mi deve sopportare!!!), quanto perchè sono una gran curiosaculinaria, e poi perchè tento di ridurre comunque l’apporto di grassi animali alla nostra alimentazione.

Detto questo, se vi va di intraprendere questo viaggio con me, oggi vi propongo una torta ciocco-cocco vegana.

Questa torta è molto semplice da fare, velocissima e senza alcun ingrediente di quelli che non sai dove sbattere la testa per trovare e non riesci nemmeno ad immaginare che sapore abbiano tanto sono poco usuali nelle preparazioni!!!!

Ingredienti per 6-8 persone:

  • 150 g di farina integrale
  • 100 gr farina 0
  • 100 gr di cocco in scagliette disidratato
  • 100 gr di malto
  • 80 gr di olio di semi di arachide
  • 300 g di latte di soia e riso
  • 50 gr cioccolato fondente
  • 1 bustina di lievito per dolci (meglio se cremor tartaro)
  • 1 pizzico di sale (se vi piace un gusto un pò più dolce aggiungete circa 50 gr di zucchero integrale)

Sciogliete il cioccolato a bagnomaria, unitamente ad olio, malto, latte di soia e riso. Nella planetaria (o in una ciotola) preparate gli altri ingredienti, ossia le farine, il lievito, il cocco disidratato e il pizzico di sale, ai quali unirete i liquidi a temperatura ambiente.

Amalgamate bene gli ingredienti fino ad ottenere comunque un composto liquido. Foderate una teglia da 24 cm di diametro circa con carta da forno. Accendete il forno a 180° e, una volta raggiunta la temperatura, infornate per circa per 35-40 minuti. Fate sempre la prova stecchino per valutare la cottura della torta. Una volta cotta, cospargetela con altro cocco disidratato.

Se amate sentire un pò di croccantezza nell’impasto potete aggiungere, prima di infornare, della scaglie di cioccolato fondente tagliate grossolanamente che, una volta raffreddata la torta, riacquisteranno la loro solidità e sotto i denti si sentiranno.

Buon appetito!!!!

firma_Sara

Rispondi