CookLab: Tiramisù senza uova e mascarpone

Tiramisù senza
Tiramisù senza

Questo dolce è quello che mio marito e mio fratello chiamano un “non dolce”, perché secondo loro i dolci senza gli ingredienti tradizionali sono, ovviamente, poco buoni.

E invece…..sono qui a testimoniare l’esatto contrario, perché i dolci SENZA, sono buoni tanto quanto quelli CON, e in più risolvono due problemi in una volta sola:

  • possono essere fatti anche quando in casa non hai gli ingredienti che ti occorrerebbero per fare i dolci CON;
  • fanno probabilmente meno male (perché meno ricchi di grassi) di quelli CON.

Pertanto, eccovi la ricetta del Tiramisù senza uova e mascarpone.

Questa  ricetta nasce, come spesso accade, in un tardo pomeriggio primaverile, quando decidi in due nanosecondi di invitare ospiti a casa per una pizzata in compagnia, ma ti manca il dessert. Per una come me, dove a casa sua il dolce non deve mancare MAI, l’assenza del dessert equivale all’uomo ragno senza lo spara-ragnatela, a superman senza il mantello, a  Batman senza Robin…insomma potrei andare avanti all’infinito (solo a tema supereroe, perché questo si guarda in casa mia con un nanetto di 4 anni!!!!).

Ad ogni modo, in casa non avevo molto e il tempo era poco, per cui ho pensato ad una ricetta fredda, con fragole, ricotta e sfogliatine: una sorta di Tiramisù decisamente rivisitato e del tutto scomposto.

Ingredienti per 6 cocottine:

  • 200 gr di fragole
  • 300 gr di ricotta vaccina abbastanza cremosa
  • 3 cucchiai di zucchero a velo
  • 50 gr di panna da montare non zuccherata (se zuccherata riducete la dose dello zucchero)
  • mandorle
  • sfogliatine

Lavate bene le fragole, togliete la foglia e tagliatele grossolanamente per passarle al mixer, conservandone almeno 6/7 intere per poter fare la decorazione. Una volta frullate le fragole tenete da parte la purea. Nel frattempo amalgamate bene la ricotta con lo zucchero in modo da creare una crema omogenea e, solo alla fine, aggiungete la panna montata che serve per dare maggiore sofficità (mescolate sempre il composto con panna, dall’alto verso il basso per non smontarla).

Prendete le cocottine, sbriciolate mezza sfogliatella sul fondo, aggiungete stratificando la crema di ricotta, quindi la purea di fragola, le scagliette di mandorla, di nuovo la sfogliatina, la ricotta, la purea, per terminare con sfogliatina e scagliette di mandorla. Aggiungete infine qualche fragola a pezzetti e, se volete, una fogliolina di menta.

Riponete in frigorifero per 15 minuti e servite.

Più veloce di così!!!!!!

firma_Sara

2 Comments

Rispondi