CookLab: sbriciolata di ricotta e marmellata

Sbriciolata di ricotta e marmellata

Oggi ci è venuta a trovare la nostra mammAmica Elisa, che noi amiamo perchè ha uno stile di vita che ci piace (easy) e perchè sperimenta spesso ricettine che poi noi ospitiamo volentieri nel nostro spazio Cooklab. E’ mamma di due bimbi e con loro si diverte spesso a cucinare (oltre che a fare viaggi meravigliosi!!!!).

Oggi ci ha portato la rivisitazione di una torta che si chiama Sbriciolata di ricotta e marmellata.

A me fa già venire l’acquolina in bocca!!!!

Ingredienti per uno stampo da 24 cm:

  • 300 gr di farina integrale
  • 100 gr di zucchero di canna
  • 100 gr di burro
  • 1 uovo
  • mezza bustina di lievito per dolci
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 160 gr di marmellata bio ai frutti di bosco (mezzo vasetto circa)
  • 250 gr di ricotta bio
  • 1 cucchiaino di miele

In una ciotola (o nella planetaria) mescolate la farina, la cannella, lo zucchero e il lievito e il burro, che va usato a temperatura ambiente per ottenere un composto sabbioso/sbricioloso. Aggiungete l’uovo: in questo modo si formeranno delle grosse briciole che vi ricorderanno la consistenza della torta sbrisolona (tipico dolce mantovano).

In uno stampo a cerniera di circa 24 cm di diametro unto con olio di semi ed infarinato, stendete bene 2/3 dell’impasto e schiacciatelo in modo tale da dargli una forma compatta. Sopra stendete uno strato di marmellata e poi uno strato di ricotta (precedentemente amalgamata con un cucchiaino di miele). Ricoprite il tutto con il restante impasto sbriciolato. Cuocete in forno ventilato e precedentemente riscaldato a 170° per circa 30 minuti.

Se volete, quando la sbriciolata sarà fredda, potete completare con zucchero a velo a piacere.

Buon appetito!!!!!

11 Comments

    1. Grazie cara, anche a noi piace un sacco!!!!E la nostra mammAmica è davvero brava in queste cose, per cui possiamo tranquillamente andare sul sicuro!!!! Facci sapere se la farai…..

    1. Io sono partita dai dolci a cucinare, e poi ho creato una dipendenza pazzesca, tanto che DEVO mangiarne. Poi ho allargato la sperimentazione ad altro preferendo (per la mia scelta alimentare) tutto ciò che è veg o vegetariano….
      Ma le torte sono sempre sul podio delle mie preferenze!!!!!

Rispondi