CookLab: Muffin variegati senza burro

Muffin variegati
Muffin variegati

Sapete quando le domeniche trascorrono lente (e a te genitore va benissimo così!!!!)  e quando avete in giro i bimbi per casa  che sono talmente annoiati che acclamano a gran voce la vostra indispensabile presenza (questo va decisamente meno bene!!!) per poter fare qualcosa, qualunque cosa ma INSIEME???

Ecco, questa era una di quelle giornate! Per cui cosa può proporre una golosa, accanita fan del forno, prepara-dolci-a-tradimento, come la sottoscritta??? Chiaramente un CookLab.

Dopo aver riguadagnato l’uso dei timpani, compromessi dalle urla dei bimbi una volta fatta la timida domanda: “Bambini, volete che facciamo un paio di dolcetti INSIEME???”, ho fatto scegliere loro la ricetta da creare. E sono saltati fuori i Muffin variegati senza burro!!

Ormai un pò mi conoscete, potevo forse seguire pedissequamente una ricetta trovata su Internet, per quanto sia stata cercata su alcuni dei siti più inconfutabili che io conosca?

Assolutamente No! Perchè ogni ricetta che passa per le mie mani subisce sempre una rivisitazione (Tze, la semplicità non mi appartiene!!!). Sicchè, battezzata la ricetta da preparare, ho iniziato a sostituire gli ingredienti più grassi o troppo raffinati con altri loro surrogati più sani (complice il fatto che la sera prima ero andata con le mie donnine ad un incontro di alimentazione consapevole organizzata dall’Associazione Disanapianta).

Torniamo a noi! Ecco la nostra personale ricetta dei Muffin variegati SENZA BURRO (ecchevvelodicoafà??). Considerate che è una ricetta che potete fare con i vostri cuccioli: le grandi dosavano le farine e i liquidi, il piccolo avviava e fermava la planetaria. Ognuno si il suo compito!!!!

Doppio impasto
Doppio impasto

Ingredienti per 14 muffin:

  • 200 gr di farina bianca 0
  • 100 gr di farina di riso
  • 50 gr di fecola
  • 2 uova
  • 100 gr di zucchero integrale
  • 70 gr di zucchero semolato
  • una bustina di lievito
  • 150 gr di olio di mais
  • 190 gr di latte (potreste anche azzardare con latte di riso, o soia&riso, o altrimenti proverò io e poi vi farò sapere)
  • 3 cucchiai di cacao amaro in polvere.
Variegatura dei muffin
Variegatura dei muffin

Se avete la planetaria inserite le uova con gli zuccheri e avviate la macchina per 5-6 minuti a velocità media in modo da montarli per bene.  Se non l’avete, usate un recipiente e mescolate tanto, fino a quando le uova non si saranno gonfiate e saranno diventate spumose (questo è il segreto per tutti i dolci lievitati e morbidi). A questo punto aggiungete parte delle farine, insieme ai liquidi (olio e latte) in modo tale da consentire all’impasto di essere sempre della stessa consistenza (mai troppo liquido e mai troppo duro). Alla fine aggiungete il lievito e continuate ad amalgamare per incorporarlo.

Muffin variegati senza burro
Muffin variegati senza burro

Fatto questo 2/3 dell’impasto lo separerete dal resto, in modo tale da unire all’impasto rimanente (l’ultimo terzo), tre cucchiai di cacao amaro in polvere. Mescolare per non far rimanere grumi.

Prendete uno stampo per muffin, rivestite i vani con la carta per muffin e versate due cucchiaiate di impasto bianco alla base di ciascuno stampino di carta. Sopra versate un cucchiaio di impasto al cacao. A questo punto lasciate che i bimbi con uno stecco da spiedino, facciano le sfumature che vogliono, stando attente solo che non mescolino troppo altrimenti i due impasti si uniscono e diventano un unico impasto al cioccolato.

Stamattina ne hanno portato il loro muffin-merenda a scuola! Soddisfazione!!!!!

 firma_Sara

Rispondi