CookLab: mousse di cioccolato

Mousse al cioccolato
Mousse al cioccolato

Ho preparato per la prima volta questa mousse di cioccolato in occasione della Cresima di Sofia: cercavo un dolce non solo buono, ma d’effetto per poter creare una composizione sul buffet dei dolci che avevo deciso di preparare e mi sono imbattuta in una ricetta simile a quella che vi presenterò (perchè come al solito…. modifico!!!!).

La mousse che ho preparato si compone di un paio di lavorazioni alla “Bake Off”, perchè occorre preparare prima la pasta biscuit e poi la crema mousse, che hanno tempi ed attese da rispettare (a meno che non abbiate l’abbattitore, che io personalmente ho deciso di inserire nella mia wish list!!!). Vi darò gli ingredienti per una mousse piccola, di circonferenza 20 cm circa (in questo caso le dimensioni sono perfette per una mousse elegante e sufficiente per circa 8 persone). Considerate che è un dolce gastronomicamente impegnativo!!!!

Ingredienti per la pasta biscuit:

  • 2 uova fuori frigo
  • 60 g di zucchero semolato
  • 40 g di farina 0
  • 15 g di cacao amaro
  • 1 cucchiaino di aroma di ruhm
  • un pizzico di sale
  • mezzo cucchiaino raso di lievito per dolci

Ingredienti per la mousse al cioccolato

  • 200 g di panna fresca
  • 200 g di cioccolato fondente
  • 150 g di panna da montare

Prepariamo la pasta biscuit al cacao

Innanzitutto accendete il forno a 180° in modalità statica.

Separate i tuorli dagli albumi, e montate i tuorli insieme allo zucchero finchè non otterrete un composto chiaro e spumoso. Separatamente montagli gli albumi a neve ben ferma, con un pizzico di sale.

Unite al composto di tuorli e zucchero la farina setacciata con il lievito, il cacao e mescolate molto delicatamente per amalgamare bene il tutto. A questo punto aggiungete gli albumi montati a neve, mescolando dall’alto verso il basso per non smontarla.

Prendete una tortiera di 20 cm di diametro, foderatela con carta da forno sulla base e aggiungete il composto di pasta biscuit, livellandolo bene. Mettetelo in forno per 10′.

A cottura ultimata estraete dal forno la tortiera e lasciate raffreddare la base. Preparate la mousse.

Mettete a scaldare 200 gr di panna e, prima che inizi a bollire, aggiungete il cioccolato fondente a pezzetti, mescolando per farlo sciogliere (ganache).

Mousse al cioccolato vista dall'alto
Mousse al cioccolato vista dall’alto

Montata i 150 gr di panna fredda da frigorifero e, non appena la ganache si è intiepidita, aggiungetela al composto mescolando dal basso verso l’altro, incorporando più aria possibile perchè diventi bella soffice e leggera.

Riprendete la tortiera in cui avete cotto la pasta biscuit, foderate le pareti con carta da forno alta almeno 5/6 cm, inserite alla base la pasta biscuit che avete cotto e raffreddato, e versatevi sopra la mousse. Livellate molto bene e riponete in frigorifero per tutta la notte (comunque non meno di 6-7 ore).

Quando sarà trascorso il tempo, sformate la mousse e decoratela come ho fatto io con cacao amaro in polvere spolverizzato sopra, scaglie di fondente e lamponi.

Un’altra ottima idea decorativa è con gli alkekengi, che si prestano per fare veramente un bellissimo effetto scenico (oltre che essere buoni e commestibili!!!!).

Buona mousse!!!!!

firma_Sara

Rispondi