CookLab: biscotti all’avena e nocciole

Biscotti all'avena e noccioleQuando capitano giornate come quelle di questo mese di giugno, in cui più che in primavera avanzata sembra di essere a novembre, viene proprio voglia di accendere il forno e regalarsi un confort food senza troppi sensi di colpa.

Siccome avevo comprato dell’avena che non avevo ancora utilizzato se non nel modo classico, ossia come porridge, avevo voglia di sperimentare qualcosa di più “merendoso”. Così ho preparato questi biscotti semplici, veloci, ma supergolosi!!!! In due versioni!!!!

Ingredienti per circa 20 biscotti

  • 200 gr avena in fiocchi piccoli
  • 80 gr nocciole
  • 125 gr zucchero integrale di canna
  • 120 ml olio di semi
  • 1 uovo intero
  • 4 gocce di essenza di rhum
  • 8 gr di lievito in polvere
  • 30 gr di banane essicate
  • 50 gr di farina di riso

Prendete 150 gr di avena e trituratela insieme alle nocciole in modo tale che diventino una farina grossolana. Mettete questa farina in un recipiente, aggiungete lo zucchero, il lievito, le banane essicate sminuzzate a pezzetti non troppo piccoli, le gocce di rhum, l’olio, l’uovo ed infine aggiungete la restante avena e la farina di riso.

Biscotti all'avena e nocciole

Avrete un composto ovviamente granuloso e non propriamente compatto, che a piccole cucchiaiate (cercando di dare una forma a biscotto) metterete su una placca ricoperta da carta da forno. Infornate a 180° per 15 minuti fino a quando saranno belli dorati!

La variante a questa ricetta sostituisce alle gocce di rhum la cannella in polvere (un cucchiaino pieno)e toglie le banane essicate. Avrete un gusto chiaramente differente, ma ugualmente buono.

Dai provate, vedrete che andranno a ruba come a casa mia, e anche gli amanti della tradizione e i refrattari scetticoni dovranno ricredersi!!!!

firma_Sara

 

 

Rispondi