CookLab: bianco cuore al cacao di Marco Bianchi

Bianco cuore al cacao di Marco Bianchi
Bianco cuore al cacao di Marco Bianchi

Ho scoperto Marco Bianchi recentemente e devo dire casualmente, come le cose che piacciono di più a me, quelle che non ti aspetti e che ti colpiscono direttamente il cuore e…il palato! Come forse molti di voi sanno (io non lo sapevo!) Marco è un divulgatore scientifico della Fondazione Umberto Veronesi, che ultimamente compare anche nella trasmissione della Clerici “La prova del cuoco”, portando ricette della sua linea Bello&Buono e tratte dai suoi libri di cucina (che ovviamente mi sono già acquistata!!!!).

Siccome lo seguo anche dal punto di vista social, quindi con il suo blog, ho trovato una ricetta che ho DOVUTO assolutamente sperimentate, perchè mi avevano conquistata gli ingredienti che usava per preparare i suoi:

Bianco Cuore al cacao

Per la frolla:

  • 200 gr di farina integrale
  • 120 gr di farina 0
  • 30 gr di amido di frumento
  • 160 gr di nocciole tritate
  • 2 pizzichi di lievito per dolci
  • 40 gr di acqua fredda
  • 60 gr di olio di mais
  • 40 gr di thain (crema di sesamo)
  • 60 gr di zucchero integrale di canna
  • un pizzico di sale

per la farcia:

  • 500 ml di latte di soia
  • 40 gr di amido di frumento
  • 4 cucchiai di zucchero a velo
  • 1 cucchiaio di cacao in polvere

Procedimento: riunite tutti gli ingredienti per preparare la frolla, impastate bene e dopo aver formato una palla compatta, lasciate riposare in frigorifero per 10′.

Per la farcia: mettete tutti gli ingredienti in una ciotola, mescolate con la frusta fino ad eliminare i grumi. Versate il composto in una casseruola a bordo alto e portate ad ebollizione continuando a mescolare fino ad ottenere il grado di cremosità desiderata. Trascorso il tempo di riposo della frolla, stendete mezza porzione di pasta in stampi monoporzione (io ho usato quelli per i muffin) debitamente imburrati e infarinati, creando i bordi alti. Farcite con la crema preparata, e sbriciolate su ciascuno l’impasto rimasto. Infornate in forno caldo per 30′ a 200°.

Buonissimi anche il giorno dopo!!!!

 firma_Sara

Rispondi