CookLab: Avena decorticata, ceci e noci

Avena, ceci e noci
Avena, ceci e noci

Qualche giorno fa il tempo non prometteva nulla di buono (strano, eh? si passa dal caldo tropicale all’acqua a secchiate!!!), quindi ero (fortunatamente) impossibilitata ad andare a giocare come ogni giorno (per ore e ore) a calcio con mio figlio Franz. Ho deciso quindi di dedicarmi ad un piatto diverso per la cena, un piatto innovativo e che sicuramente mi ha fatto guadagnare punti (al negativo) da almeno 3 persone su 4 della mia famiglia. Mia figlia maggiore sta avvicinando i suoi gusti ai miei e ogni giorno predilige un piatto vegetariano alla solita “carnazza”. Così, incoraggiata dalle sue richieste, ho deciso che ogni tanto affamerò gli altri componenti familiari per soddisfare i suoi (miei) desideri.

Detto questo, oggi vi preparo un piatto di avena, pomodorini, porro, ceci e noci, al profumo di rosmarino...

Ingredienti per 4 persone:

  • 250 gr di avena decorticata
  • 1/4 di porro –  pomodorini ciliegina
  • foglie di spinacio (anche congelate)
  • 1 rametto di rosmarino
  • una scatola di ceci (se non avete quelli da ammollare che hanno ovviamente un sapore diverso e migliore)
  • noci
  • sale
  • olio di mais

Iniziate lavando l’avena e mettendola a cuocere in acqua salata per almeno 40/45 minuti (considerate che per ogni quantitativo di avena serve il doppio di quello d’acqua, quindi un bicchiere di avena, due bicchieri di acqua).

Mentre l’avena cuoce, in una padella mette un filo di olio e il porro a soffriggere lentamente; unite dopo un paio di minuti i pomodorini e le fogli di spinaci. Lasciate rosolare: vedrete che il porro con il pomodoro sembrerà quasi glassare, ma va benissimo così. Dopo alcuni minuti aggiungete i ceci, lasciate insaporire e inserite anche il rametto di rosmarino. Salate quanto basta e spegnete il fuoco.

Non appena l’avena sarà cotta noterete che dovrebbe aver assorbito quasi tutta l’acqua di cottura; se così non fosse scolatela dall’acqua in eccesso e versatela nella padella con il condimento. Mescolate bene e aggiungete, solo al momento di servire, pezzetti di noce e qualche gheriglio intero per la guarnizione.

Spettacolare!!!!!!

firma_Sara

4 Comments

    1. Grazie Erika, pur non essendo vegana ma vegetariana e pur non essendo un blog di cucina, mi piace cucinare e scoprire nuovi abbinamenti, per cui ho inserito nel blog la sezione CookLab. Sono contenta ti piaccia… Per ora alla vista. Poi sappimi dire…. Ciao!!!!

Rispondi