Pallina antistress

IMG_2384La sera scorsa mi sono trovata un sacchetto di farina di riso rotto nell’armadietto, certo meglio non usarlo per cucinare!! Così pensando un po’ a quello che potevo farci (buttare naturalmente è fuori discussione!!) mi sono venute due o tre idee. La prima che ho realizzato è questa: un palloncino antistress!

palloncino internoPer farlo ci ho messo veramente pochi minuti!

Ho preso due palloncini e un imbuto. In realtà basterebbe un solo palloncino, ma conoscendo i “miei polli”, preferisco farlo un po’ più resistente per evitare una nevicata fuori programma in casa 😉

Quindi vedete voi quanto sono resistenti i vostri palloncini e quanto indemoniati i vostri cuccioli!!!!

Ho infilato il primo palloncino nel secondo, non è difficile, basta arrotolarlo su se stesso, soffiare un po’ sul secondo per allargarlo e inserirlo “avvitando”. Ho anche dato una soffiatina a tutti e due i palloncini per ammorbidirli un po’.

imbuto in palloncinoPoi con l’aiuto dell’imbuto ho riempito il palloncino interno con la farina (io l’ho prima setacciata per evitare ospiti indesiderati..). Se la farina fa fatica a entrare basta tirare verso l’alto il collo del palloncino interno.

nodo al palloncinoQuando non entra più farina ho annodato il palloncino interno. Se avete deciso di usarne solo uno non riempitelo completamente, al massimo i 2/3. Annodate anche quello esterno e…

FATTO!!!

Facile vero?!?!

Un comodo antistress per voi e i vostri bimbi e per i più piccoli diventa anche una divertente attività per stimolare la manipolazione.

Guardate un pò come lo usa la mia bimba!!!! Ve l’avevo detto che era meglio usarne due visto che dopo un minuto ci stava già saltando sopra 😮

Spero vi piaccia!!

IMG_2383

antistress ai piedifirma_Monica

One Comment

Rispondi