Anche gli scarti crescono

Vi faccio vedere una piccola idea carina e veloce che mi diverto a realizzare spesso con i miei bimbi.Foto di Nicholas Noyes, presa da Flickr

No, non è una ricetta, ma troverete tutto quello che vi serve direttamente in cucina.

E’ un esperimento che unisce molti aspetti positivi sia per gli adulti che per i bimbi, è economico e facile da realizzare, i “materiali” per realizzarlo li abbiamo già tutti in casa, i bimbi possono fare tutto in autonomia e insegna loro la pazienza e la costanza.

Noi abbiamo usato le carote, ma si può usare anche qualcos’altro, come insalata o radicchio, o anche rametti di erbe aromatiche.

Abbiamo tagliato il “culetto” delle carotescarti di carote e le abbiamo messe in un piccolo contenitore con un sottile strato di acqua, che i bimbi hanno controllato tutti i giorni e rabboccato quando necessario. Dopo qualche giorno sono spuntati i primi germogli e dopo poco più di un mese ecco il risultato. Ormai è ora di metterla in vasetto con la terra e aspettare che faccia i fiori. Non avremo le carote a breve, ma dai fiori che cosa otterremo?!?

germogli di caroteI miei bimbi non vedono l’ora di avere dei bei semini di carota da seminare, per allargare il nostro orticello. I miei contadini stanno crescendo e le loro richieste diventano sempre più impegnative, per fortuna si sfogano nell’orto dalla nonna, che è molto più grande, ma la richiesta di una casa con tanta terra è già arrivata da un po’ 😉

firma_Monica

5 Comments

  1. Che idea carina. Io uno le lenticchie secce (crescono in davvero pochi giorni) oppure il seme dei fagioli. Principessa si è sempre divertita a veder germogliare anche le patate (togliendo il germoglio da una patata un po’ troppo avanti) o le cipolle.
    Ti seguo, nei prossimi giorni sbircerò il tuo blog.
    A presto, momfrancesca.

  2. Pingback: Si vendemmia.. « ascoltamicongliocchi

  3. Pingback: Facciamo l’orto « ascoltamicongliocchi

Rispondi