Una casa che parla di figli

Recentemente ho visto il video dei nostri amici Elisa e Luca di Miprendoemiportovia in cui aprivano le porte del loro appartamento per farci entrare a visitare i luoghi e le stanze (oltre che gli oggetti) che più parlano di viaggi. Il video si concludeva chiedendo a noi, che lo stavamo …

La fine di un libro e quella sensazione come di…..

Non riesco a dire esattamente che sensazioni mi lasci addosso la fine di un libro, perchè in realtà le emozioni che provo quando arrivo all’ultima pagina, o anche avvicinandomi alle ultime pagine, sono tante e non riassumibili in un’unica parola. Chiaramente si parla di libri che ti lasciano qualcosa, che …

Non si vive di sole aspettative

Spesso si usa la parola aspettativa, sia come sostantivo che come verbo, nella vita quotidiana come in quella professionale. Mi accorgo che nel lavoro mi capita di chiedere, in fase di selezione o di inizio di un corso di formazione, quali siano le aspettative delle persone che ho di fronte. …

Essere mamma di un adolescente in terza media

In casa abbiamo un adolescente. E questo si sa, perchè è materiale fecondo per i miei diversi post sul tema adolescenza, e per questo non posso che ringraziare la mia c’eraunavoltaunabambina. Solo per questo però. Perchè aggiungiamo che l’adolescente del caso è sotto esame per la licenza media e il …

Quando bloggare è terapeutico

Sono nel web da poco più di due anni, da quando con Monica abbiamo aperto il nostro blog e abbiamo iniziato a studiare questa nuova modalità di comunicazione, più immediata, più diretta e devo dire che, bazzicando per la rete ed in particolare attraverso il blog, mi sono fatta un’idea …

Forse non posso proteggervi, ma voglio lasciarvi liberi di vivere

All’indomani della strage di Manchester e di quella di Londra, all’indomani dell’ennesimo attacco alla libertà e alla vita, mi fermo a pensare come probabilmente sta facendo la gran parte del genere umano e il mio pensiero, assordante e muto al contempo, va a voi, miei figli. Da quando sono madre voi …

E poi diventate grandi senza preavviso

Io sono una di quelle mamme che hanno bisogno di sentirselo dire almeno mille volte e poi non sarebbe neppure sufficiente. Sono una di quelle mamme che non se ne accorgono da sole e che forse non vogliono nemmeno farlo fino in fondo. Io non le vedo per prima le cose, …